In albergo per una notte: cosa vedere a Roma in un giorno

Archiviato in: italia  

C’è un tipo di turismo che si è affermato negli ultimi anni, è quello mordi e fuggi. Una notte fuori casa, per godersi le  più belle città italiane. Un modo per staccare la spina senza spendere troppo, ma cercare l’albergo giusto può divenire difficile. Tra le realtà online più consolidate vi è il sito Dayuse Hotel, che consente di prenotare una camera per il giorno e di poter usufruire per i servizi alberghieri durante la giornata. Il successo di questa formula risiede nel saper rispondere alle molteplici esigenze degli utenti. Che si tratti di un viaggio di lavoro, di piacere, di una sosta prima di un lungo viaggio, non importa: dayuse ha la soluzione giusta per voi.

Tra le città italiane più gettonate, spiccano Roma, Firenze e Milano. Se poi ci si sposta all’estero, le città in cui si può prenotare sono Parigi, Londra, Bruxelles, New York. Parliamo di alberghi di lusso, dotati di ogni comfort, o di spa che sapranno accogliere e coccolare i propri ospiti. Forse in molti si staranno chiedendo cosa fare in 24 ore in una città, se si viaggia per piacere e non per lavoro. Di itinerari ve ne sono molti, soprattutto scegliendo di trascorrere una notte a Roma. La nostra capitale può essere davvero l’ideale: cultura, divertimento, gastronomia, storia. Tutto in una sola giornata, camminando un po’.

Vediamo insieme cosa vedere a Roma in un giorno. Punto di partenza classico è il Colosseo, dal quale raggiungere a piedi molteplici siti di notevole interesse. L’arena dei gladiatori è pronta ad ospitare i turisti anche con visite guidate. Una volta terminato il tour potrete procedere verso Via dei Fori Imperiali così da giungere a Piazza Venezia. Qui non potrete non ammirare il famoso Altare della Patria, monumento dedicato a Vittorio Emanuele II di Savoia, il primo Re d’Italia.

Incamminandosi si potrò poi giungere presso la Fontana di Trevi, senza dimenticarsi che l’intero percorso è costellato di vie dello shopping. Negozi di souvenir e negozi d’alta moda si alternano, così che la lunga passeggiata che vi attende sarà un modo in più per conoscere ed apprezzare Roma. A meno di 10 minuti a piedi vi è la famigerata Piazza di Spagna, con la sua scalinata di Trinità dei Monti composta da 135 gradini.

Probabilmente il pomeriggio sarà trascorso, potrete soggiornare nel vostra camera d’albergo prenotata e la mattina seguente continuare il tour. Il classico itinerario di Roma non può che proseguire con la visita a Città del Vaticano, con tappa obbligata la Cappella Sistina ed i suoi meravigliosi affreschi.

Se invece preferite trascorrere una mattinata lontana dai classici siti turistici, una buona idea potrebbe essere quella di dare un’occhiata ai numerosi mercatini della città. i più famosi sono forse l’Happy Sunday Market, il Vintage Market ed il Mercatino Giapponese, protagonisti del Roma Vintage che si tiene dal 14 giugno  al 18 agosto 2013.  Idee vintage, esotiche, alternative, classiche. Si trova di tutto, d’altronde siamo a Roma.


I commenti qui sono chiusi.